Recensione del Romanzo : La serie de “I lupi di Mercy Falls” di M. Stiefvater

Buongiorno amanti dei libri,
ho letto veramente tantissimi libri a giugno, ci son state vere scoperte fantastiche ed altre un po’ meno. Inizio subito col dirvi che ho letto anche la serie de  I lupi di Mercy Falls composto da Shiver, Deeper, Forever e Sinner. Quest’ultimo non l’ho ancora letto perché ho saputo che parla di due personaggi amici dei protagonisti e quindi seppur mi sia in parte piaciuta la storia, non mi interessava sapere altro dopo il terzo volume.

Trama

  • Shiver

Grace e Sam non si sono mai parlati, ma da sempre si prendono cura l’una dell’altro. Non si conoscono, eppure lei rischierebbe la vita per lui, e lui per lei. Perché Grace, fin da piccola, sorveglia i lupi che vivono nel bosco dietro casa sua, e in particolare uno dotato di magnetici occhi gialli, che negli anni è diventato il suo lupo. E perché Sam da quando era un bambino vive una doppia vita: lupo dinverno, umano destate. Il caldo gli regala pochi preziosissimi mesi da essere umano prima che il freddo lo trasformi di nuovo. Grace e Sam ancora non si conoscono, ma tutto è destinato a cambiare: un ragazzo è stato ucciso, proprio dai lupi, e nella piccola città in cui vive Grace monta il panico, e si scatena la caccia al branco. Grace corre nel bosco per salvare il suo lupo e trova un ragazzo solo, ferito, smarrito, con due magnetici occhi gialli. Non ha dubbi su chi sia, né su ciò che deve fare. Perché Grace e Sam da sempre si prendono cura luna dellaltro, e adesso hanno una sola, breve stagione per stare insieme prima che il gelo torni e si porti via Sam unaltra volta. Forse per sempre.

  • Deeper

Il sole della primavera illumina e scalda l’amore di Grace e Sam.
 Dopo tanti anni a guardarsi da lontano, lui nel bosco insieme al branco,
lei ossessionata da quel branco, finalmente sono insieme, certi del loro amore
 e del fatto che niente e nessuno potrà mai separarli. Ma la serenità sembra
destinata a durare poco. Mercy Falls è ancora scossa dalla scomparsa di Olivia.
L’arrivo di Cole, un nuovo ragazzo-lupo, aggiunge solo altro scompiglio.
E qualcosa – o qualcuno – si intromette tra Grace e Sam. Lui è solo, senza guide
né amici: saprà lottare per salvare il suo amore?

  • Forever

È arrivata una nuova primavera a Mercy Falls. Grace, che per sopravvivere ha dovuto cedere al suo animo di lupo, ora continua a mutare forma. Il dolore delle metamorfosi la dilania, nel corpo e nell’anima, lasciandola stremata e confusa. Sam invece è saldo nella sua pelle di umano e cerca di abituarsi a una nuova vita nella quale però avrebbe voluto Grace. Per ora può solo cercarla nella speranza di poterla aiutare. Perché la ama e conosce il dolore di quelle metamorfosi.La situazione precipita quando nel bosco viene ritrovato il cadavere di una ragazza. Dolori mai dimenticati si riaccendono negli animi degli abitanti di Mercy Falls.Il branco è in pericolo. Grace è in pericolo. E Sam deve tentare di salvarli. A qualunque costo.

  • Sinner

Cole St. Clair è tornato. Il carismatico cantante dei NARKOTICA, scomparso dalla scena dopo essere crollato sul palco in overdose, fa la sua ricomparsa a Los Angeles. È stato assoldato dalla regina delle webTv, Baby North, per un reality sulla produzione di un nuovo album, ma in realtà è a Los Angeles, perché lì vive Isabel, il suo amore di sempre. Cole si è disintossicato, anche se non ha smesso di iniettarsi la sostanza che lo fa diventare lupo. Trasformarsi gli evita di pensare, di dover affrontare la vita, i legami: è una droga anche quella, insomma. Isabel, che a Los Angeles studia per prepararsi alla facoltà di medicina e lavora in una boutique di tendenza, accoglie il ritorno di Cole con sentimenti contrastanti. È l’amore della sua vita, ma le ha spezzato il cuore. Ritrovarsi non è facile. Per Isabel dimenticare il passato e fidarsi di Cole è una sfida; per Cole la sfida è accettare i propri sentimenti, senza droghe e senza trasformazioni.

Opinioni Personali ( No spoiler)Ho sempre amato e amo il lupo, perché è un animale che mi piace veramente molto. Così dopo esser stata delusa profondamente da un altra serie simile, ho deciso dopo diversi anni di riprovarci con questa serie di M. Stiefvater.Shiver in assoluto credo che sia il romanzo più carino fra i tre e per me la serie poteva già chiudersi così o al massimo continuare fino a Deeper con qualche pizzico di Forever quasi come se fosse una ricetta. Infatti è esageratamente lunga questa serie e profondamente noiosa, seppur ammetto che ci sono delle cose che mi sono piaciute, tipo i lupi e di come ne parlano. Le trasformazioni sono abbastanza realistiche e il clima che si respira è veramente misterioso.La trama parla di questa ragazza di nome Grace che nonostante sia stata attaccata dai lupi li ama alla follia, soprattutto a uno in particolare con gli occhi dorati. Logicamente non sono semplici lupi ma lupi mannari. Durante la lettura accade che il lupo viene attaccato da un proiettile e si trasforma in umano. Da qui inizia la loro avventura e la loro storia d’amore.L’inizio del romanzo è piuttosto interessante, veramente misterioso finché questo lupo di nome Sam non diventa umano. Infatti fin solo al loro primo sguardo questi si innamorano e il giorno dopo si baciano. Amore istantaneo. Colpo di fulmine. BohSono rimasta scioccata specialmente da una frase che lei dice, sul fatto che lei lo amasse già quando era un lupo. Ed io ho pensato: ok sei innamorata di un lupo e va tutto bene ma … come caspita puoi baciarlo il giorno dopo da umano?! Capisco che sia la stessa persona o animale che era prima ma … è come se il mio cane si trasformasse e io lo baciassi dopo che si trasforma in un umano?! Baciami e sposami subito Rex!No, non ci siamo. Avrei voluto tanto che si conoscessero meglio, perché va bene l’affetto per un animale, puoi anche essere innamorata del tuo lupo o cane o qualsiasi animale sia ma ora che è umano, potresti conoscerlo meglio visto che è un quasi completo sconosciuto? Lo osservi dalla finestra e ne sei innamorata? Non so se sono io che sono poco aperta mentalmente oppure se veramente manca davvero qualche pagina o capitolo in più per far si che si noti un po’ la loro complicità. Si mettono subito insieme! Come si fa? Come si fa?! Io non ce la faccio a concepire questo concetto.E poi tutto il resto va a rotoli, ma nonostante tutto grazie ad alcuni fatti che succedono, il libro si fa interessantissimo e mi è piaciuto abbastanza da proseguire perfino con il secondo.Deeper è in assoluto fra i tre il romanzo più riuscito fra i tre, incontriamo altri personaggi nuovi che mi hanno conquistato. Loro hanno una storia pazzesca alle spalle e la loro storia d’amore è ancora più pazzesca anche se è a livello inizialmente più fisico il loro contatto però rende meglio l’idea rispetto ai protagonisti principali. Ci sono alcuni fatti comunque che son stati descritti in modo strano e a volte infatti è un po’ confusa la storia, senza parlare del fatto che si parla tantissimo di medicina. Credo che a saperlo prima avrei lasciato questa carina serie al suo posto. Forever tranne per alcuni fatti per me rimane un romanzo inutile, che potevano benissimo risparmiarsi. Una bella duologia avrebbe contenuto tutto ciò che la scrittrice voleva dire, anche perché è talmente confuso l’ultimo romanzo che non ho capito bene alcune cose verso la fine. Però non lo riprenderò per il momento per una seconda lettura. L’unico romanzo che mi piacerebbe leggere è Sinner, ma dopo la batosta subita da questi tre libri preferisco evitare per un po’. So per certo però che Sinner supererà di gran lunga questi tre.Forse non ho detto molto o forse ho detto troppo, ma non ho scritto la recensione subito dopo che l’ho letta ma bensì dopo un mese quindi può essere che qualcosa mi sia sfuggita riguardo le cose assurde che ci sono scritte qui dentro. Però se volete leggere una lettura leggera senza aspettarvi troppo questo è una serie  abbastanza scorrevole che può accompagnare le vostre giornate estive.Valutazioni finali: 

  • Tempo impiegato nella lettura : due giorni per ciascuno.
  • Lettura : scorrevole in parti.
  • Voto: 7/10. Tranne alcune parti è una lettura carina, leggera e spensierata. Inoltre non è tanto impegnative
  • Copertina : 10/10. La grafica di queste nuove edizioni è meravigliosa.
  • Ambiente : 7/10.  Caratterizzato bene, anche se a volte non si capisce dove siamo e non so se era questo l’intento della scrittrice
  • Personaggi : 10/10. Caratterizzati bene, nulla da dire a riguardo. Ognuno di loro è diverso e ciascuno di loro ha un carattere forte e determinato.
  • Storia : 7/10. Storia carina e senza troppe pretese. L’amore istantaneo non ha mai scaturito in me chissà quale emozione se non viene ben argomentato o spiegato il motivo. 

A presto!Buona Lettura!

Precedente Recensione del Romanzo : La serie de "I lupi di Mercy Falls" di M. Stiefvater Successivo Segnalazione del Romanzo : Mai dimenticare. Nevernight di Jay Kristoff